Archives for gennaio 2015

“L’infanzia della Shoah”

“L’annientamento delle giovani generazioni era non solo la garanzia di un futuro  libero da Ebrei, ma rinviava anche alla consapevolezza che la guerra condotta contro l’infanzia non era “un sottoprodotto del conflitto bellico o del genocidio ma la ragione stessa della Shoah”.

Read More

Giornata della memoria 27 gennaio 2015: “Vedi alla voce amore”

In occasione della Giornata della memoria, proponiamo la lettura del romanzo “Vedi alla voce amore” di D. Grossmann, scrittore e regista israeliano.Un viaggio fantastico nell’immane tragedia dell’Olocausto rivissuta attraverso la sensibilità dei protagonisti. Un mondo segnato dal dolore e dalla distruzione che cerca di reinventare con la forza dell’immaginazione la realtà della vita.

Read More

Nessun cancello potrà fermare il vento della Memoria della Shoah

“Se capire è impossibile, conoscere è necessario”(Primo Levi). Il 27 Gennaio 2015 si celebra in Italia come in tanti altri Paesi del mondo, il XV Giorno della Memoria per non dimenticare la Shoah. Una ricorrenza condivisa e istituzionalizzata, un evento che assume ogni anno un significato sempre più profondo:  il tempo passa e non per sempre potremo ascoltare i racconti di chi quella tragedia l’ha vissuta sulla propria pelle, marchiata a fuoco.Nessun cancello potrà fermare il vento della Memoria della Shoah. Read More

Notizie che colpiscono grandi e piccoli

Come spiegare il terrorismo  ai ragazzi? Come raccontare i tre giorni di follia che hanno messo sotto attacco Parigi, la Francia e l’Europa ai più piccoli e dire loro che i fratelli Kouachi hanno fatto strage di vignettisti, autori di disegni, un linguaggio, quello dei fumetti, così vicino ai ragazzi?

Read More

Educazione alla parità di genere e giocattoli

L’educazione alla parità di genere passa anche dalla scelta dei giocattoli. Read More

Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio dei minori adottati

Fornire conoscenze e linee di indirizzo teorico-metodologico che aiutino a far sì che la scuola possa garantire ai bambini e ai ragazzi adottati e alle loro famiglie ulteriori strumenti nel loro percorso di crescita»: è l’obiettivo delle Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio dei minori adottati Read More

1 Gennaio 2015

Mafalda3