Abbandonata dal destino

Abbandonata dal destino

Regia: Peter Levin

Genere: Drammatico

Tipologia: Istituzionalizzazione, Disagio giovanile

Interpreti: Thora Birch, Michael Riley, Robert Bockstael, Makyla Smith, Kelly Lynch, Jennifer Pisana

Origine: Usa

Anno: 2005

 

 

Trama: La vera storia di Liz Murray raccontata da Peter Levin. Liz Murray, figlia di tossicodipendenti, cresciuta in un contesto familiare squallido e degradato, si ritrova a dover affrontare da sola la vita in un istituto per minori dove non otterrà tutela e protezione, ma altri maltrattamenti e disinteresse nei suoi confronti. La giovane Liz si accorge ben presto di possedere un’intelligenza ben al di sopra della media e grazie alla sua voglia di riscatto e alla sua forza di volontà riesce ad aprirsi le porte di una delle più grandi e celebri università americane, Harvard.

Recensione: Abbandonata dal destino  è un film crudo, che racconta come, nonostante le avversità della vita, la forza d’animo e la determinazione possano essere qualità valide per risalire la china e potersi realizzare in una società piena di ostilità. Un film toccante e maledettamente reale. Il degrado sociale e le avversità del destino sono i fattori che metteranno in difficoltà la giovane Liz Murray (che oggi, dopo essersi laureata ad Harvard nel 2009, ha ricevuto un dottorato onorario alla  Merrimack College di North Andover), ma proprio grazie al suo temperamento e all’aiuto di persone che hanno creduto in lei, riuscirà ad emergere dal degrado. Una storia di grande coraggio e di solidarietà.

Social tagging: > > > >

Comments are closed.