Cafarnao – Caos e Miracoli

maxresdefault

 

 

 

 

 

Regia: Nadine Labaki

Genere: Disagio minorile

Tipologia: Drammatico

Interpreti: Zain Alrafeea, Yordanos Shifera, Boluwatife Treasure Bankole, Kawsar Al Haddad, Fadi Youssef

Origine: Libano, USA

Anno: 2018

 

Trama: Un ragazzo denuncia i propri genitori per averlo messo al mondo. Non accetta la vita che gli è stata donata.

Recensione: Zain è un ragazzino dodicenne appartenente a una famiglia molto numerosa. Facciamo la sua conoscenza in un tribunale di Beirut dove viene condotto in stato di detenzione per un grave reato commesso. Ma ora è lui ad aver chiamato in giudizio i genitori. L’accusa? Averlo messo al mondo. Il termine Cafarnao (oltre ad essere il nome dell’ antica città della Galilea nella quale Gesù compì diversi miracoli) definisce un luogo pieno di confusione e disordine; tale era la lavagna su cui la regista scriveva i temi che intendeva trattare nel film da realizzare: l’infanzia maltrattata, i migranti, il ruolo genitoriale, i confini tra gli Stati, la necessità di avere dei documenti se si vuole essere considerati come essere umani a cui si possa dedicare attenzione, la Dichiarazione dei Diritti dei bambini.

Social tagging:

Comments are closed.