Corsi online 2018: al via la programmazione autunnale del master

I corsi di di formazione online sulla tutela dei minori offerti dal master rispondono alle diverse esigenze formative degli operatori delle professioni di aiuto e cura.Ecco le proposte autunnali!

Gli interventi di tutela dei minori e per il sostegno alle famiglie in difficoltà richiedono competenze specifiche in ambito giuridico, psicologico, sociale e giuridico. A queste esigenze formative risponde il master con attività didattiche mirate. Nella ricca offerta formativa rivolta a tutti gli operatori del sociale e a chi si occupa in diversi ambiti professionali di minori  è possibile trovare quello che maggiormente risponde alle proprie esigenze di formazione e aggiornamento. I corsi online proposti dal master “Tutela, diritti e protezione dei minori” sono  facilmente fruibili all’interno di un’aula virtuale di semplice utilizzo (tdm.unife.it) accessibile  in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi postazione internet, e costantemente seguiti da tutor esperti. All’interno dei moduli  è inoltre possibile scaricare materiali didattici di approfondimento e partecipare alle discussioni tematiche moderate dai docenti.Per ciascun corso viene rilasciata la certificazione con i relativi CFU.

L’iscrizione, che prevede un contributo di 200 euro per singolo corso, è consentita anche a coloro che sono in possesso di diploma di scuola media superiore.

PROSSIMI CORSI ONLINE

  • Le seconde generazioni: rappresentazioni e pratiche di vita quotidiane di gruppi di minori di origine straniera

 Guarda la videolezione introduttiva al corso! 

Inizio corso:  17 settembre 2018 (scadenza iscrizioni: 12 settembre)

Costo: 200 euro

Docente: Giuseppe Scandurra, antropologo, Università degli Studi di Ferrara

Contenuti del corso

Politiche di accoglienza e di inserimento scolastico di minori di origine straniera. Sguardo transnazionale in relazione ai paesi di partenza e ai motivi per i quali questi minori sono arrivati nel nostro Paese

Obiettivi del corso 

Fornire conoscenze circa gli immaginari, le rappresentazioni, i bisogni, le aspettative di gruppi di minori di origine straniera, con particolare riferimento alla loro integrazione dentro i nostri contesti scolastici, di avviamento al lavoro, come utenti dei servizi sociali municipali. Approfondire la conoscenza degli interventi e del sistema dei servizi sociali che operano quotidianamente per difendere i loro diritti, con particolare riferimento al ruolo assunto dagli operatori

  • L’educatore professionale: la presa in carico del minore nei servizi educativi

Guarda la videolezione introduttiva al corso! 

Inizio corso:  23 ottobre 2018 (scadenza iscrizioni: 17 ottobre)

Costo: 200 euro

Docente: Monia Ciriello, psicologa, Università degli Studi di Ferrara

Contenuti del corso

Il modulo si propone di porre l’attenzione al lavoro di cura e presa in carico da parte degli operatori che intervengono con strumenti psicopedagogici di cura e di presa in carico dei minori e dei loro nuclei familiari nei servizi non formali socio educativi – sociosanitari -socio assistenziali. Con particolare riferimento ai paradigmi di pedagogia sociale e alla figura di educatore. Partendo dalla conoscenza delle competenze e della figura pedagogica e dell’intera filiera dei servizi non formali in favore dei minori in condizioni di agio e disagio e dei loro contesti formali

Obiettivi del corso

 Fornire le basi teoriche e metodologiche dettate dalla Pedagogia sociale e delle scienze dell’educazione del lavoro di cura con i minori.Fornire le conoscenze di base del lavoro di cura e di relazione di aiuto.Fornire le basi e le conoscenze delle metodologie di presa in carico per tutto ciò che attiene ai servizi non formali aperti e residenziali che accolgono minori in condizioni di agio e/o disagio.Fornire una lettura comparata dei servizi educativi non formali presenti nella Comunità Europea e della loro offerta in termini mission e skills. Fornire le basi per la comprensione delle competenze operative e metacompetenze professionali richieste al professionista dell’educazione

  •  Valutazione dei contesti familiari disfunzionali e attivazione di percorsi riparativi

Guarda la videolezione introduttiva al corso!

Inizio corso:  23 ottobre 2018 (scadenza iscrizione 17 ottobre)

Costo: 200 euro

Docente: Franca Miola, psicoterapeuta, Azienda ospedaliera S.Carlo Borromeo, Milano

Contenuti del corso

Principi e conoscenze relative al modello sistemico-relazionale.Criteri di valutazione del funzionamento familiare in relazione ai diritti e ai bisogni dei bambini e degli adolescenti e delle loro richieste implicite ed esplicite. Elementi di conoscenza sul rapporto tra trauma e genitorialità: a) complementarietà tra il sistema di attaccamento e il sistema di accudimento; b) sviluppi traumatici.Il sintomo fisico come segnale e chiave di accesso alla sofferenza dei minori – il ruolo dell’ospedale.La famiglia maltrattante: processi relazionali che comportano maltrattamento fisico, psicologico, trascuratezza, ipercura, abuso sessuale e violenza assistita.Conoscenze sui possibili percorsi riparativi e di attivazione di resilienza per il minore e la sua famiglia

Obiettivi del corso

Fornire strumenti utili ai corsisti affinchè siano in grado di  valutare il funzionamento familiare, individuare precocemente i fattori di rischio, attivare percorsi riparativi per il minore e la sua famiglia.

  • Responsabilità e tutela del giudice onorario minorile

Guarda la videolezione introduttiva al corso!

Inizio corso:  23 ottobre 2018 (scadenza iscrizione 17 ottobre)

Costo: 200 euro

Docente : Edgardo Bisceglia, avvocato, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Bologna

Contenuti del corso

 Il ruolo del Giudice Onorario Minorile nel Tribunale per i Minorenni. Le attività svolte dal Giudice Onorario nel Tribunale per i Minorenni. Le responsabilità del Giudice Onorario Minorile nella Magistratura. Esempi pratici di attività dei Giudici Onorari Minorili. I principali strumenti di valutazione dell’idoneità all’adozione

Obiettivi del corso

Fornire conoscenze di base dell’organizzazione del Tribunale per i Minorenni. Fornire conoscenze relative alle responsabilità e competenze del Giudice Minorile e nello specifico del Giudice Onorario Minorile. Fornire conoscenze relative alla complementarietà dei saperi giuridici,sociali,pedagogici e psicologici nel Tribunale per i Minorenni. Saper comprendere cosa significa la collegialità nelle decisioni del Tribunale per i Minorenni . Una peculiarità del Tribunale per i Minorenni. Fornire conoscenze relative alla valutazione dell’idoneità all’adozione

Per  maggiori informazioni sugli altri corsi di prossima attivazione clicca qui :

Corsi di formazione online

Scarica il  Calendario corsi di formazione online 2018  per conoscere le scadenze per l’iscrizione a ciascun corso e le date di partenza.

Per contatti, richieste, chiarimenti relativi ai corsi : mastertutelaminori@unife.it

Social tagging: > >

Comments are closed.