Decima Edizione del Master – Tutela, diritti e protezione dei minori

Per il 2019 è prevista  una nuova edizione del Master annuale a distanza che, avvalendosi della collaborazione di diversi esperti a livello nazionale e della partecipazione attiva – su piattaforma di Ateneo (www.tdm.it) ed in modalità asincrona- tra docenti e corsisti , mira a  creare nuove figure professionali che andranno ad operare nell’ambito della tutela del minore.

Grazie ai suoi 4 curricula specifici: sociale, educativo, psicologico e giuridico, tale percorso formativo garantisce l’acquisizione di competenze che permetteranno al corsista di affrontare e analizzare le tematiche trasversalmente alle diverse professionalità coinvolte. La metodologia utilizzata consentirà l’elaborazione di strategie operative specifiche in grado di individuare metodi e strumenti utili sia per prevenire sia per sostenere il minore in situazioni di pregiudizio di genere ed etnico, di rischio psicosociale e di disfunzioni/ danni familiari (trascuratezza, abuso, maltrattamento).

Il master, accreditato al Cnoas, è rivolto ad assistenti sociali, educatori, psicologi, giuristi o a chi in possesso di uno dei seguenti titoli di studio : laurea (D.M. 509/99)-laurea (D.M. 270/04)- laurea“ante riforma”- titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente; comporta l’acquisizione di 70 CFU e di 45 crediti professionali per assistenti sociali.

La formazione universitaria, inoltre, si rivolge anche a coloro che sono in possesso del solo diploma di scuola media superiore: è contemplata infatti la possibilità di partecipare ai singoli corsi di formazione online, strutturati secondo le stesse modalità del Master, che offrono al corsista importanti opportunità di crescita professionale.
Un percorso specifico è poi pensato per operatori e professionisti delle comunità per minori nel corso “Le comunità per minori: un modello relazionale e di riparazione del trauma”.

Ciascun corso fornisce crediti formativi universitari
Tutti i percorsi formativi online fin qui citati prevedono:

  • Video-lezioni
  • Esercitazioni on-line
  • Approfondimenti bibliografici
  • Partecipazione a forum di discussione condotti da esperti a livello nazionale
  • Aggiornamento quotidiano sulle tematiche relative alle protezione e tutela dei minori
  • Accesso all’archivio tematico e alla biblioteca del Master
  • Filmografia
  • Partecipazione agli eventi congressuali e seminariali organizzati dal Master
  • Supervisione su richiesta

Le attività in presenza, rivolte a tutti i partecipanti ai corsi online, che possono tuttavia essere aperte anche ad esterni, valutate alcune specifiche condizioni,  includono diversi momenti di incontro: seminari, convegni e scuole residenziali.

Nel corso delle scuole, nello specifico, l’integrazione e la valorizzazione delle conoscenze e delle competenze in un contesto facilitante e avalutativo, la condivisione delle esperienze, l’apprendimento esperienziale, consentiranno l’analisi dei vissuti personali e degli agiti professionali, l’individuazione ragionata e discussa degli atteggiamenti e degli  interventi  maggiormente efficaci e la costruzione di una più chiara identità professionale.

Per ricevere ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione a una o più attività, scrivere una mail a mastertutelaminori@unife.it

cartolina_retro

Social tagging: > > > >

Comments are closed.