Informazioni per l’iscrizione

 ISCRIVITI!

REQUISITI PER L’ACCESSO

Il corso è diretto a chi è in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

- laurea (D.M. 509/99)

- laurea (D.M. 270/04)

- laurea “ante riforma”

- titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente

Possono inoltre partecipare le candidate/i candidati in possesso di titolo di studio straniero dichiarato equipollente ad uno dei predetti titoli da parte di una autorità accademica italiana.

Le candidate/i candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Consiglio didattico del corso il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso.

NORME PARTICOLARI PER LE CITTADINE ED I CITTADINI STRANIERI

CITTADINI STRANIERI EQUIPARATI AI CITTADINI ITALIANI

Sono ammessi, a parità di condizione di chi possiede la cittadinanza italiana, le cittadine edi cittadini comunitari ed extracomunitari titolari di carta di soggiorno, ovvero di permesso di soggiorno rilasciato: per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, per motivi familiari, pera silo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi, ovvero alle straniere ed agli stranieri regolarmente soggiornanti da almeno un anno in possesso di titolo di studiosuperiore conseguito in Italia, nonché alle straniere ed agli stranieri, ovunque residenti, che siano titolari dei diplomi finali delle scuole italiane all’estero o delle scuole straniere o internazionali, funzionanti in Italia o all’estero, oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento dei titoli di studio e soddisfino le condizioni generali richieste per l’ingresso per studio (art. 26 della legge 30 luglio 2002, n. 189).

- Sono altresì equiparati le cittadine ed i cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein,Svizzera e della Repubblica di San Marino.

- Nel caso in cui la candidata/il candidato sia in possesso di doppia cittadinanza, una delle quali sia quella italiana, prevale quest’ultima (legge 31.5.1995, n. 218, art. 19 parag.2).

Per l’iscrizione al corso vedere quanto indicato in ISCRIZIONE STUDENTESSE ESTUDENTI EXTRA EUROPEI

 NUMERO MASSIMO DI ISCRIZIONI

Illimitato

Sono previsti n. 3 posti riservati a studentesse/studenti extra europei residenti all’estero.

 NUMERO MINIMO – REVOCA  ATTIVAZIONE CORSO

L’attivazione del Corso è revocata qualora non sia raggiunto un numero minimo di iscrizioni pari ad almeno 30 unità.

In tal caso ne verrà data comunicazione tramite avviso sul sito Internet dell’Ateneo www.unife.it

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Le interessate e  gli interessati dovranno effettuare l’immatricolazione utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura ON LINE accedendo alla pagina http://www.unife.it/studenti/pfm/master/15-16/tutela entro il giorno 21 marzo 2016 seguendo le ISTRUZIONI PER L’ISCRIZIONE

 

N.B. L’inserimento nella procedura on-line dei dati relativi al titolo conseguito vale come autocertificazione resa ai sensi dell’art. 46 del DPR n. 445/2000 del titolo di studio richiesto per l’ammissione al corso.

Al termine dell’inserimento on-line è necessario stampare la domanda di immatricolazione e consegnarla, DEBITAMENTE FIRMATA, all’Ufficio Alta Formazione ed Esami di Stato improrogabilmente entro e non oltre il giorno  21 marzo 2016 unitamente ai seguenti documenti

  • fotocopia di valido documento di identità;
  • una fotografia formato tessera (se non già inserita nella procedura on line di iscrizione);
  • attestazione dell’avvenuto pagamento del contributo di iscrizione (Vedi articolo CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE e MODALITA’ DI VERSAMENTO
  • modulo di scelta del curriculum specifico

 Chi è in possesso di un titolo di studio straniero dovrà altresì allegare il titolo di studio corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle rappresentanze diplomatiche italiane nel paese in cui il titolo è stato conseguito;

Le cittadine ed i  cittadini extra europei legalmente soggiornanti in Italia dovranno altresì allegare fotocopia del permesso di soggiorno.

La domanda può essere consegnata:

  • direttamente all’Ufficio Alta Formazione ed Esami di Stato – Via Scienze, 41/b – Ferrara (apertura al pubblico: lunedì,  mercoledì, venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 11,30 – martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00) dall’interessata/o o da persona delegata munita di valido documento di identità dell’interessato (o fotocopia)
  •  tramite posta al seguente indirizzo:

Al Rettore dell’Università degli Studi di Ferrara

Ufficio Alta Formazione ed Esami di Stato

Via Scienze, 41 /b

44121 FERRARA

(ATTENZIONE FA FEDE ESCLUSIVAMENTE LA DATA DI ARRIVO)

 

  • via fax al n. 0532 455285

 

ATTENZIONE: non verrà accolta alcuna altra modalità di iscrizione diversa da quella on-line e non verranno iscritti al corso coloro che non avranno consegnato la domanda, debitamente firmata e comprensiva degli allegati richiesti, con le modalità ed entro il termine sopraindicato.

ISCRIZIONE STUDENTESSE E STUDENTI EXTRA EUROPEI

Le studentesse e gli studenti extra europei residenti all’estero dovranno presentare all’Università di Ferrara entro il 21 marzo 2016 la DOMANDA DI ISCRIZIONE(utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura ON LINE accedendo alla pagina

http://studiare.unife.it, seguendo le ISTRUZIONI PER L’ISCRIZIONE

Successivamente al loro ingresso in Italia, tali studentesse/studenti, dovranno regolarizzare lapropria iscrizione presentando la fotocopia del permesso di soggiorno o idoneadocumentazione attestante il legale soggiorno in Italia.

ISCRIZIONI AI SINGOLI MODULI

E’ prevista la possibilità di iscriversi e frequentare singolarmente uno o più dei seguenti moduli di insegnamento:

  • Diritto minorile
  • Teatro sociale come strumento educativo
  • Tutela e protezione delle soggettività di genere
  • Le seconde generazioni: rappresentazioni e pratiche di vita quotidiane di gruppi di minori di origine straniera
  • Diritti evolutivi dei minori in una prospettiva relazionale
  • Famiglie  e  comunità  per  minori:  funzioni  genitoriali  e  processi di crescita
  • Interventi di sostegno terapeutico al minore e alla famiglia maltrattante
  • L’educatore professionale: la presa in carico del minore nei servizi educativi
  • Famiglie accoglienti: interventi di sostegno a famiglie e minori nei percorsi di affido e adozione
  • La tutela dei diritti delle nuove famiglie
  • Responsabilità e tutela del Giudice Onorario Minorile
  • Psicologia della devianza
  • Ruolo dei servizi sociali nella tutela minorile:la presa in carico della famiglia e il lavoro di rete con i servizi sanitari e gli organi della giustizia
  • La valutazione delle interazioni precoci genitori/figli
  • L’intervento  educativo  con   le   famiglie  per   prevenire l’allontanamento dei figli
  • La   tutela   del   minore   nel   conflitto   familiare: aspetti psicodinamici
  • L’intervento della polizia nei casi di maltrattamento e abuso
  • Tutela delle vittime,minorenni ed adulte, e riconoscimento: il ruolo delle scienze sociali
  • Valutazione dei contesti familiari disfunzionali e attivazione di percorsi riparativi
  • Le comunità per minori: modelli teorici e organizzativi e strumenti d’intervento
  • Crescere i figli in terra straniera: strategie di sostegno alle famiglie immigrate
  • L’ascolto del minore
  • La consulenza tecnica alla magistratura

Per  le date di inizio e termine consultare il Manifesto degli Studi, art. 14: MANIFESTO DEGLI STUDI 2016

Requisito per l’iscrizione ai singoli moduli è il possesso del Diploma di Scuola Secondaria Superiore di durata almeno quadriennale.

Gli interessati dovranno provvedere ad effettuare l’iscrizione utilizzando il relativo modulo reperibile all’indirizzo web

ISCRIZIONE AI SINGOLI MODULI

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro la data di inizio di ciascun modulo.

L’iscrizione a ciascun modulo comporta il pagamento di un contributo pari a € 200,00 comprensivo di imposte di bollo ed assicurazione.

Successivamente all’invio della domanda di iscrizione all’Ufficio Alta Formazione ed Esami di Stato quest’ultimo provvederà a trasmettere agli interessati, tramite e-mail, l’apposita distinta di versamento onde poter provvedere al relativo versamento.

Gli interessati dovranno provvedere, entro i due giorni successivi, ad effettuare il pagamento e ad inviare all’ufficio suddetto copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento. L’acquisizione dei crediti formativi universitari (CFU) per ogni modulo è subordinata al superamento del relativo esame.

 AUTOCERTIFICAZIONI

L’Università procederà al controllo delle autocertificazioni presentate su un campione pari al 5%, mediante estrazione a sorte fra tutte le autocertificazioni presentate. Se in seguito ai predetti controlli saranno riscontrate dichiarazioni false, si incorrerà nelle sanzioni previste dal codice penale e dalla legislazione in materia. Lo stesso, inoltre, decadrà dai benefici eventualmente conseguiti con il provvedimento di ammissione al corso.

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE

L’iscrizione al corso comporta il pagamento di un contributo pari a € 1.850,00 così suddiviso:

 

PRIMA RATA:              1.450,00 da versare al momento dell’immatricolazione

(comprensiva di imposta di bollo per domanda di iscrizione e contributo di assicurazione).

SECONDA RATA:        400,00 da versare entro il 30 GIUGNO 2016

(comprensiva di imposta di bollo e contributo per attestato finale)

La rinuncia o l’abbandono volontario della frequenza al corso esclude il rimborso del contributo di iscrizione.

In caso di revoca del corso (per mancato raggiungimento del numero minimo), l’Università provvederà a rimborsare il contributo versato (ad eccezione dell’imposta di bollo dovuta per la domanda di iscrizione – dell’importo vigente).

A tal fine, è necessario che, in fase di inserimento dei dati di immatricolazione nella procedura on-line, sia obbligatoriamente indicato il CODICE IBAN del conto corrente sul quale dovrà essere effettuato il rimborso. In mancanza di tale dato l’Amministrazione universitaria non procederà ad effettuare alcun rimborso.

 L’Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori – ER.GO – in accordo con Unicredit Banca SpA offre la possibilità di richiedere prestiti fiduciari senza necessità di presentare garanzie reali o personali di terzi. Il relativo bando è consultabile alla pagina  http://www.er-go.it (alla voce PRESTITI FIDUCIARI).

Il riscontro dell’avvenuto versamento dovrà essere conservato a cura dello studente poiché  unico documento attestante l’iscrizione.

MODALITA’ DI VERSAMENTO

Per procedere al pagamento occorre utilizzare esclusivamente una della eseguenti modalità:

  1. - ON-LINE mediante carta di credito (circuiti Visa o Mastercard) anche non di proprietà dello studente;
  2. - Mediante bollettino MAV, che può essere pagato presso qualsiasi sportello bancario o utilizzato tramite servizi di home banking di qualsiasi istituto di credito.

Il riscontro dell’avvenuto versamento dovrà essere conservato a cura dello studente poiché  unico documento attestante l’iscrizione

CONTEMPORANEA ISCRIZIONE

È previsto il divieto di contemporanea iscrizione con altri corsi di studio universitari.

RILASCIO DELL’ATTESTATO FINALE

Al termine del corso, previo superamento della prescritta prova finale, verrà rilasciato l’attestato finale di Master di I livello.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali.

INFORMAZIONI

Per informazioni di carattere didattico è possibile rivolgersi presso il Dipartimento di Studi Umanistici via Paradiso, 12 ( Dott.ssa Loredana Catalano , e-mail loredana.catalano@unife.it).

Per informazioni di carattere amministrativo è possibile rivolgersi all’

Ufficio Alta Formazione ed Esami di Stato – Via Scienze, 41/b FERRARA (altaformazione@unife.it)

LA DIREZIONE DEL CORSO

Prof. ssa Paola Bastianoni

Lascia un Commento