L’ illecito in famiglia: ovvero i danni commessi nei riguardi dei figli o commessi dagli stessi

screenshot-489

Ieri, Sabato 2 Maggio, si è parlato dell’illecito in famiglia con la Dott.ssa  Daniela Leban (Università di Trieste), l’illecito commesso dal minore, che richiama il concetto di danno, inteso come lesione di un interesse giuridicamente protetto, ed il concetto di educazione in ambito familiare. E’ applicabile la responsabilità civile anche all’interno della famiglia?

La risposta è sì, perché la tutela della persona è qualcosa che deve essere rafforzato e valorizzato in qualsiasi contesto e perciò anche in quello di accoglienza e cura primaria del minore. E’ necessaria un’attenta valutazione del danno, sopratutto in ambito familiare, in quanto solo una scrupolosa analisi psicologica, giuridica, sociale ed educativa può permettere di comprendere appieno i danni che possono e, di fatto, vengono arrecati ai figli quando vengono violati i loro diritti fondamentali.

 

screenshot-487

 

Social tagging:

Comments are closed.