Le avventure di Zarafa, Giraffa Giramondo

locandinapg1

 

 

 

 

 

Regia: Rémi Bezanon, Jean-Christophe Lie

Genere: Animazione

Origine: Francia, Belgio

Anno: 2012

Fascia d’età: Bambini dai 6 ai 10 anni

Trama: la storia comincia con l’anziano del villaggio che narra, all’ombra di un grande baobab, la storia di Maki e di Zarafa. Maki è un bambino testardo e idealista, mentre Zarafa, è una giraffa orfana di madre. Le loro avventure hanno come filo conduttore la voglia di riscatto e di lottare per un mondo migliore, fondato sui valori della solidarietà, dell’amicizia e dell’importanza delle proprie radici.

Questo film di animazione di Rémi Bezançon riesce a parlare al cuore e alla mente di bambini di ogni latitudine. Ottiene il risultato grazie alla struttura della storia che affianca in uno stesso percorso di avventura il piccolo Maki e la sua amica Zarafa. Intorno a loro si muovono personaggi comici come il venditore nel deserto Mahmoud, intraprendenti come il pilota di Mongolfiere Malaterre, avventurosi e determinati come il beduino Hassan e la sua omologa al femminile, la piratessa Bouboulina. Ognuno di loro contribuisce a far progredire una storia che viene contestualizzata all’interno di una tradizione orale che da noi sembra essere stata delegata ai media (quando non è addirittura cancellata dai videogiochi): quella dell’anziano griot che, avvalendosi di piccoli pupazzi, racconta a dei bambini una vicenda avventurosa mescolando realtà e fantasia.
È una storia, quella della giraffina Zarafa, che porta progressivamente in luce, al termine di un periglioso viaggio dal Sudan a Parigi, i vizi di un’Europa molto spesso incapace di leggere nell’Africa i segni di culture e di civiltà diverse limitandosi ad esprimere curiosità ‘esotiche’ destinate a durare ben poco perché rapidamente sostituite da altre ‘novità’. Tutto questo viene presentato con una grafica accattivante e al contempo personale e con una leggerezza di tocco narrativo che si fa sempre più rara.

Link: https://www.raiplay.it/programmi/leavventuredizarafagiraffagiramondo

Social tagging: > > > >

Comments are closed.