L’educatore professionale: la presa in carico del minore nei servizi educativi

EDUCATORE

 

Contenuti del corso

Il modulo si propone di porre l’attenzione al lavoro di cura e presa in
carico da parte degli operatori che intervengono con strumenti
psicopedagogici di cura e di presa in carico dei minori e dei loro
nuclei familiari nei servizi non formali socio educativi – sociosanitari -
socio assistenziali. Con particolare riferimento ai paradigmi di
pedagogia sociale e alla figura di educatore.
Partendo dalla conoscenza delle competenze e della figura
pedagogica e dell’intera filiera dei servizi non formali in favore dei
minori in condizioni di agio e disagio e dei loro contesti formali

Obiettivi del corso

- Fornire le basi teoriche e metodologiche dettate dalla Pedagogia
sociale e delle scienze dell’educazione del lavoro di cura con i
minori;
- Fornire le conoscenze di base del lavoro di cura e di relazione di
aiuto;
- Fornire le basi e le conoscenze delle metodologie di presa in carico
per tutto ciò che attiene ai servizi non formali aperti e residenziali che
accolgono minori in condizioni di agio e/o disagio;
- Fornire una lettura comparata dei servizi educativi non formali
presenti nella Comunità Europea e della loro offerta in termini
mission e skills;
- Fornire le basi per la comprensione delle competenze operative e
metacompetenze professionali richieste al professionista
dell’educazione

Lascia un Commento