Real Boy

real boy

 

 

 

 

 

 

 

Regia: Shaleece Haas

Genere: Documentario, Lungometraggio

Tipologia: Differenze di genere

Interpreti: Bennet Wallace, Joe Stevens 

Origine: USA

Anno: 2016

 

Trama: La storia di Bennett Wallace, un adolescente transgender che intraprende un viaggio alla ricerca della sua voce in quanto musicista, ma anche del suo essere amico, figlio e uomo. Mentre attraversa gli alti e bassi della gioventù, si sforza di guadagnarsi l’amore ed il sostegno di sua madre la quale nutre profondi dubbi su ciò che gli sta succedendo. Durante il suo percorso Bennett stringe una forte e profonda amicizia col suo idolo, Joe Stevens, noto musicista transgender, anch’egli in lotta coi suoi demoni.

Recensione: Bennett Wallace Gwizdalski è un diciannovenne transgender che cerca di lasciarsi alle spalle un’adolescenza problematica e realizzare il suo sogno di sfondare nel mondo della musica. Il documentario, che copre un arco di tempo di quattro anni, racconta il difficile periodo della transizione da maschio a femmina, le incomprensioni con sua madre Suzy, l’amicizia con il suo idolo e mentore Joe Stevens, cantante folk transgender. Non solo la storia di una ragazza che diventa un ragazzo, ma il racconto  struggente e vero della conquista della maturità da parte di un teenager alla ricerca della sua voce come uomo, come figlio e come artista. Questo film sottolinea gli sforzi e le problematiche che la gioventù transgender e le loro famiglie devono affrontare.  Miglior documentario al Giffoni Film Festival 2016.

A. C.

Social tagging: > > > >

Comments are closed.