Roma :presentazione del libro “Le famiglie omogenitoriali in Italia.”

Si terrà il 19 maggio a Roma, presso la Camera dei deputati, la presentazione del libro “Le famiglie omogenitoriali in Italia.Relazioni familiari e diritti dei figli” a cura di Paola Bastianoni e Chiara Baiamonte, edizioni Junior. 

La partecipazione è aperta a tutti previa iscrizione obbligatoria inviando una mail a mastertutelaminori@unife.it

Per accedere alla sala è necessario per gli uomini indossare la giacca

Locandina-11

La ricerca scientifica internazionale ha da tempo accertato come non siano le strutture familiari a determinare la qualità degli esiti evolutivi dei figli, bensì le dinamiche relazionali presenti al loro interno, il clima affettivo e le competenze genitoriali nonché i supporti sociali, le politiche familiari e i sistemi educativi vigenti negli Stati.
Le famiglie con genitori omosessuali, come tutte le altre, possono essere contesti protettivi e forieri di felicità per i propri figli, come possono essere luoghi minati da rischi evolutivi; ma ciò che sposta il baricentro dalla protezione al rischio in Italia, e in tutti quei Paesi in cui quelle omogenitoriali non hanno riconoscimento giuridico, è proprio l’assenza di diritto che favorisce lo stress psicologico nel quotidiano confronto con l’omofobia istituzionale e aumenta la discontinuità della relazione affettiva con chi si ama, come genitore e come figlio/a, laddove il legame coniugale subisce una crisi o si interrompe, come in caso di separazione o morte del genitore biologico.
Il volume, che coniuga una matrice giuridica a quella psicologica, è rivolto ai professionisti (psicologi, operatori sociali, giuristi, educatori) che si occupano di sostenere il benessere e la tutela dei bambini e delle loro famiglie, con l’intento di far conoscere la realtà delle famiglie con genitori omosessuali in Italia, la qualità e le specificità delle relazioni familiari al loro interno e i rischi connessi all’assenza di diritti, promuovendo l’affermazione di una cultura delle differenze che tuteli il diritto di ogni bambino/a, e dei suoi genitori, al riconoscimento delle proprie relazioni familiari.

Ne discutono:

Simone ALLIVA cronista politico

Chiara BAIAMONTE medico, specialista in psicologia clinica e psicoterapeuta, Università degli Studi di Ferrara

Paola BASTIANONI professore associato in Psicologia dinamica, Università degli Studi di Ferrara

Marco Simon PUCCIONI regista e autore, socio Famiglie Arcobaleno

Antonio ROTELLI avvocato in Taranto, co-fondatore di Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete Lenford

A seguire dibattito

Comments are closed.