Ruolo dei servizi sociali nella tutela minorile:la presa in carico della famiglia e il lavoro di rete con i servizi sanitari e gli organi della giustizia

fata333

 

Contenuti del corso

Le diverse funzioni dell ‘assistente sociale all ‘interno di un servizio per la famiglia: aiuto, sostegno, accertamento

Valutazione delle capacità genitoriali e attivazione di interventi di sostegno alla genitorialità al fine di recuperare le carenze genitoriali

Il lavoro di rete in sinergia con altri operatori appartenenti all’area psicologica e pedagogica

Compiti istituzionali di tutela attribuiti dalla normativa nazionale , DPR 616/77 e 328/200

Rapporti con gli Organi della Magistratura, minorile e ordinaria (Procura della Repubblica, Tribunale per i Minorenni e Tribunale Ordinario, Giudice Tutelare)

Obiettivi del corso

Definire i compiti e le funzioni del Servizio Sociale nell’area minori e le modalità di rapporto con gli Organi della magistratura

Fornire conoscenze sulla valutazione delle competenze genitoriali, trattamento e misure protettive da attivare

Docente

Francesca Gremigni – Assistente Sociale, Comune di Ciampino

foto-gremigni

 

Lascia un Commento