“Sentire” l’accoglienza : la scuola estiva “A come Comunità,C come Accoglienza” ospita il concerto “Mezzo amata e mezzo sola”

“Voglio una casa, per tanta gente//La voglio solida ed accogliente//Robusta e calda, semplice e vera//Per farci musica mattina e sera//E la poesia abbia il suo letto//Voglio abitare sotto a quel tetto” ..Ecco uno stralcio di una delle canzoni sul tema dell’accoglienza  che il “Paola Sabbatani Trio” proporrà ai partecipanti alla scuola estiva del Master “Tutela, diritti e protezionedei minori”  e al  pubblico pennese il prossimo martedi 28 giugno a Pennabilli presso la fondazione Tonino Guerra.

L’ accoglienza, tema portante della scuola estiva” A come Comunità, C come Accoglienza” passa anche attraverso musiche e canzoni che  portano dentro la suggestione di culture diverse e lontane, da cui emergono con forza le radici della tradizione e della musica popolare.Ci sono testi che narrano di amori e di altre passioni, di lavoro, emigrazione, della assurdità e della disumanità di ogni guerra, della voglia di un mondo migliore. Ci sono racconti di vite vissute a inseguire ideali di giustizia sociale e uguaglianza, di rispetto, accoglienza, solidarietà e il sogno comune della libertà. Ci sono incontri tra musicisti provenienti da mondi musicali diversi ma accomunati da un forte desiderio di allargare insieme i propri confini, approfondendo la sperimentazione vocale e strumentale e arrangiando e reinterpretando canti e musiche della tradizione e d’autore, provenienti da varie regioni italiane e anche da altri paesi.

Il “Paola Sabbatani Trio” porterà all’interno della scuola, in un concerto aperto alla cittadinanza che si terrà martedi 28 giugno a Pennabilli alle ore 21.00 presso la fondazione Tonino Guerra, musica e suoni dell’ accoglienza e dell’incontro con l’altro, attraverso testi e musiche che affondano le loro radici in culture e tradizioni diverse e tra loro lontane, accomunate da ideali quali il rispetto, l’apertura all’altro, l’accettazione delle diversità, la solidarietà.

Scarica la locandina: [Clicca qui]

Social tagging: > > > >

Comments are closed.