Sissy’s Dream

Sissy's dream

Regia:  Fabrizio Gammardella

Genere: Animazione

Tipologia: Disabilità

Origine: Italia

Anno: 2015

Trama:  Sissy è una bambina non vedente, lo spettatore si accorge della sua disabilità non appena la bimba apre gli occhi, nella primissima scena del corto, che vive una vita felice in cui il suo handicap non è un peso da trascinare, ma uno stimolo costante per lei e per chi le sta accanto.

Recensione: Lo short movie ci racconta una giornata qualunque della piccola protagonista, fatta di cose ordinarie e allo stesso tempo speciali, perché vissute con intensità: dal piatto di spaghetti al sugo, al suo sorriso al quale manca un dente, dai giochi al parco, al selfie con mamma e papà, al rapporto unico con il cane guida. Tutto questo ci ricorda che i limiti, spesso, sono solo delle barriere costruite dagli adulti. Arriva la sera e ritroviamo Sissy nella sua cameretta. In sogno (Sissy’s dream) la bambina cavalca in volo il suo cane  può vedere e vive un’avventura fantastica, continuando ad essere gioiosa e serena. La delicatezza del trattamento narrativo di un tema complesso quale la disabilità nei bambini, l’animazione grafica e il sound design emotivamente coinvolgenti capaci di condurre lo spettatore nel mondo della piccola protagonista, ricco di serenità e di sogni straordinari sono gli elementi che hanno consentito al corto Sissy’s dream di aggiudicarsi la settimana edizione del Premio Speciale GIOTTO Super be-bè, assegnato all’interno della Categoria Elements +3. Il premio rappresenta inoltre il marchio “svezzamente” di F.I.L.A. e il suo impegno quotidiano allo sviluppo della creatività dei bimbi dai due anni grazie a prodotti certificati e di ottima qualità.

A. C.

 

 

 

 

 

Social tagging: > > > >

Comments are closed.