Lontano da Isaiah

Lontano da Isaiah

Regia: Stephen Gyllenhaal

Genere: Drammatico

Interpreti: Jessica Lange, Halle Berry, David Strathairn, Cuba Gooding Jr., Daisy Eagan, Marc John Jeffries, Samuel L.Jackson

Origine: Usa

Anno: 1995

 

Trama: Chicago. Un bambino di colore viene abbandonato dalla madre drogata vicino ai rifiuti. Una dottoressa si fa avanti e lo adotta, ma tre anni più tardi dovrà apparire in un processo perché la madre naturale ha cambiato idea.

Recensione: Tutto sembra andare per il verso giusto, il piccolo Isaiah cresce felice all’interno di una famiglia benestante di bianchi e non sembra accorgersi della differenza tra il colore della sua pelle e quello delle persone che lo circondano, tanto che nel momento in cui sua sorella Annah gli chiede: “Non ti sembrano così diverse le nostre mani?”, Isaiah risponde: “È ovvio! La mia è più piccola della tua!”. Il piccolo ha soli 3 anni e le uniche persone dalle quali ha ricevuto amore (i suoi genitori adottivi e sua sorella maggiore), da un momento all’altro, si troveranno nel bel mezzo di un processo giudiziario che strapperà loro il piccolo Isaiah. ll processo sembra voler sottolineare sempre questo aspetto di differenza culturale tra le due famiglie senza tener conto dell’amore che il bambino ha ricevuto in questi 3 anni e del male che può subire da tutto ciò.

Social tagging: > > > >

Comments are closed.