Trent’anni dopo la convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’ adolescenza.

di Fabio Gandini, masterizzato nell’ anno 2019

Nel 2019 si è celebrato il trentennale dall’adozione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che esplicita i diritti fondamentali di un soggetto in formazione e riconosce tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. In una società ancora marcatamente adultocentrica, promuovere l’azione di costruire un mondo a misura di bambino, attraverso i loro occhi, significa in primis ascoltare i bambini e capire cosa pensano sia importante nel rispetto della loro unicità biografica e relazionale.

Leggi: https://welforum.it/il-diritto-di-essere-bambini/

Categories:

Cerca nel sito
Iscriviti alla Newsletter